L’armata di Cristo

 

Molti cristiani si lamentano del male che dilaga nel mondo; di quello tsunami spirituale che non trova accoglienza in molti mass media asserviti al principe di questo mondo. Numerosi però sono i cristiani che desiderano combattere il male con i mezzi spirituali insegnati dal Signore e con gli strumenti messi a disposizione dalle moderne democrazie. Si tratta di cristiani che non vogliono subire passivamente e fantozzianamente l’opera del maligno il quale si avvale di solidali ed agguerriti strumenti delle tenebre.

Abbiamo quindi pensato di costituire l’Armata di Cristo: un movimento composto da tutti i cristiani che non vogliono somigliare ai tanti don Abbondio di manzoniana memoria, ma al profeta Re Davide o a fra Cristoforo.

Ciò premesso elenchiamo gli scopi principali dell’armata di Cristo.

a)      In virtù del battesimo e della Cresima ogni cristiano è chiamato a vivere in pienezza la “Parola eterna di Dio”, contribuendo fattivamente alla diffusione del Regno di Dio. Per meglio adempiere a tale dovere è necessario vivere integralmente, anche se con gradualità, e diffondere i messaggi della nostra Madre celeste, riassunti per comodità nella “ricetta spirituale”. Mediante tali mezzi ognuno dei “cari figli di Maria Santissima” ottiene i sassi per sconfiggere il proprio Golia. Con i “sassi spirituali” è quindi doveroso agire secondo i punti elencati.

b)      Amare il Signore con tutto il cuore, la mente e l’anima, collocandolo al primo posto nella propria vita.          

c)      Diffondere la devozione al “Cuore Immacolato di Maria” e la consacrazione alla Madre Celeste.

d)      Pregare ogni giorno il Santo Rosario intero (meglio se in famiglia) anche per la conversione dei peccatori e per neutralizzare ogni opera diabolica personale, familiare, sociale, economica, politica ecc.

e)      Pregare ogni giorno un salmo anche per contrastare l’opera degli empi.

f)        Conoscere l’incompatibilità tra “chiesa e massoneria”, dal momento che molti massoni si nascondo anche nella chiesa stessa.

g)      Utilizzare frequentemente le preghiere di guarigione e di liberazione in sintonia con il Vangelo ed in contrasto con le teorie del mondo.

h)      Essere testimoni di Cristo in ogni occasione (familiare, sociale, lavorativa ecc.) predisposta dallo Spirito Santo, citando nelle occasioni propizie la Parola di Dio (sull’esempio di Gesù), senza temere o preoccuparsi delle reazioni, derisioni, contestazioni ecc. di quanti giacciono sotto il potere delle tenebre ( i quali preferiscono le teorie del mondo alla Parola di Dio).

i)        Non temere di parlare del diavolo e della sua opera nefasta.

j)        Diffondere eventuali messaggi o comunicati in difesa dei genuini valori cristiani.

k)      Intervenire presso i mass media, le autorità civili e religiose, in difesa dei valori cristiani o per esternare le proprie opinioni in contrasto con le teorie del mondo.

l)        Diffondere la “medaglia miracolosa” (http://www.genitoricattolici.net/medaglia%20testimonianze.WMV  - http://www.genitoricattolici.net/medaglia%20testimonianze.WMV ) in ogni occasione propizia (soprattutto durante le visite ai conoscenti ammalati).

Se quanti si lamentano, giustamente, degli andazzi del mondo dovessero militare nell’Armata di Cristo non subirebbero passivamente tali andazzi, ma certamente contribuirebbero a contrastare l’opera del Maligno.

Affidiamo tale opera a Colei che per volontà del Signore ha schiacciato la testa all’antico serpente.

Che Dio Onnipotente, per intercessione della Madonna e di tutti i santi, benedica quanti aderiranno a tale movimento e lo diffonderanno.